mercoledì 19 dicembre 2012

Subsonica - Aurora sogna


Si sveglia che fa buio ormai d'abitudine 
La notte le regala un'aria più complice 
Detesta il vuoto dei rumori della realtà (aurora sogna) 
Ma col volume a stecca può sopravvire (aurora sogna) 
Sogna una carne sintetica 
Nuovi attributi e un microchip emozionale 
Sogna di un bisturi amico che faccia di lei 
Qualcosa fuori dal normale 
Qualche gelato al giorno forse la nutrirà 
Non crede nell'amore in cio' è molto semplice 
Come si chiama questa voglia di vivere (aurora sogna) 
Che nel suo corpo ha bisogno di espandere (aurora sogna) 
Sogna una carne sintetica 
Nuovi attributi e un microchip emozionale 
Occhi bionici più adrenalina 
Sensori e ciberbenetica neurale 
Sogna una carne sintetica 
Nuovi attributi e un microchip emozionale 
Labbra cromate ricordi seriali 
Emozioni e un nuovo impianto sessuale 

Lei senza più mangiare lei senza più dormire 
Lei senza più mangiare lei senza più dormire 

Sogna una carne sintetica 
Nuovi attributi e un microchip emozionale 
Sogna di un bisturi amico 
Che faccia di lei qualcosa fuori dal normale 
Sogna una carne sintetica 
Nuovi attributi e un microchip emozionale 
Occhi bionici più adrenalina 
Sensori e ciberbenetica neurale 
Le stesse facce che ogni giorno fanno male 
Le stesse voci recitanti giudicare 
Posa l'orecchio sul bicchiere e sente il mare 
Ma non il suono della musica che piace a lei 
La solitudine che indossa è più normale 
Di una prudente saggia e isterica morale 
Aurora sogna e nei suoi sogni sa cercare 
Senza paura un'esclusiva felicità 

Sogna una carne sintetica 
Nuovi attributi e un microchip emozionale 
Sogna di un bisturi amico che faccia di lei 
Qualcosa fuori dal normale 
Sogna una carne sintetica 
Nuovi attributi e un microchip emozionale 
Occhi bionici più adrenalina 
Sensori e ciberbenetica neurale 
Sogna una carne sintetica 
Nuovi attributi e un microchip emozionale 
Labbra cromate ricordi seriali 
Emozioni e un nuovo impianto sessuale